Calcio: Irlanda,stessi stipendi a Nazionali maschile e femminile

Calcio: Irlanda,stessi stipendi a Nazionali maschile e femminile

Calciatori accettato di diminuire importo ricevuto ogni partita

Solutions Manager
  • Calciatori accettato di diminuire importo ricevuto ogni partita
  • (ANSA-AFP) - ROMA, 30 AGO - Rivoluzione in vista nel calcio in Irlanda riguardo agli stipendi riservati a calciatori e calciatrici delle rispettive Nazionali maschili e femminili.
        Secondo quanto annunciato dalla federazione calcistica irlandese, i giocatori che rappresentano le squadre senior femminile e maschile della Repubblica d'Irlanda riceveranno gli stessi bonus partita a livello internazionale, con effetto immediato, nell'ambito di un accordo rivoluzionario per lo sport irlandese".
        Per raggiungere questo accordo, la squadra maschile ha accettato di diminuire l'importo ricevuto dai giocatori durante ogni partita, in modo che la Federazione utilizzi tale importo per aumentare lo stipendio pagato alle giocatrici.
        Inghilterra, Brasile, Australia, Norvegia e Nuova Zelanda sono tra i paesi che si sono impegnati pubblicamente a pagare allo stesso modo i giocatori maschi e femmine in occasione delle partite internazionali. "È un grande giorno per il calcio irlandese", ha detto il capitano delle calciatrici irlandesi Katie McCabe. "Abbiamo fatto un grande passo avanti con questo accordo e mostrato al mondo cosa si può ottenere essendo uniti, offrendo le stesse opportunità agli attori internazionali", ha detto. Il difensore dell'Everton Seamus Coleman (59 presenze) ha dichiarato che i giocatori irlandesi sono felici di aver contribuito a rendere possibile l'accordo. "Siamo lieti di fare il possibile per garantire che i nostri giocatori internazionali siano trattati in modo equo, e rimaniamo pienamente impegnati a fare tutto il possibile per raggiungere questo obiettivo insieme", ha affermato Coleman. (ANSA-AFP).