Calcio: anche City pronto a superofferta per Lukaku

Calcio: anche City pronto a superofferta per Lukaku

Dopo il Chelsea anche club di Guardiola vuole il belga

Solutions Manager
  • Dopo il Chelsea anche club di Guardiola vuole il belga
  • (ANSA) - LONDRA, 03 GIU - Derby inglese, tra Chelsea e Manchester City, per strappare all'Inter Romelu Lukaku, meno sicuro di restare a San Siro dopo l'addio di Antonio Conte.
        Secondo la stampa britannica, nonostante le ultime dichiarazioni dell'attaccante belga, che ha detto di non volere lasciare l'Inter, di fronte ad una congrua offerta milionaria, sulla base di 80 milioni di euro, il club milanese potrebbe infine convincersi a cedere il centravanti. Sia Chelsea che City sono alla ricerca di una prima punta di valore internazionale: Roman Abramovich, dopo aver vinto la Champions League, ha promesso nuovi investimenti, mentre all'Emirates stadium si cerca un sostituto all'altezza di Sergio Aguero, passato al Barcellona, dal momento che Gabriel Jesus non sembra fornire le necessarie garanzie. In uscita dai Citizens c'è il centrocampista portoghese Bernardo Silva (26) che non rientra più nei piani di Pep Guardiola.
        Addio Premier League anche per il centrocampista olandese Georginio Wijnaldum (30), destinato a lasciare il Liverpool a parametro zero per accasarsi al Barcellona. Chi viceversa resterà, almeno per un altro anno ad Anfield è il portiere Adrian (34), nonostante l'interessamento del Real Betis. Dalla Spagna potrebbe arrivare il rinforzo per la difesa del Manchester United richiesto da Ole Gunnar Solskjaer: fresco del titolo nazionale vinto con l'Atletico Madrid, Kieran Trippier (30) sta valutando il ritorno in Premier. E' definitivamente terminata l'avventura inglese di Olivier Giroud (34): svincolato dal Chelsea, nel suo futuro c'è il New York City. Appena sbarcato a Madrid, Carlo Ancelotti ha fatto sapere che sia Gareth Bale (31) che il talento belga Eden Hazard (30) avranno un futuro con le merengues. (ANSA).