Bologna: Mihajlovic, battiamo la Juve solo per noi

Bologna: Mihajlovic, battiamo la Juve solo per noi

'Ho sognato Dybala sul dischetto, poi mi hanno svegliato'

Solutions Manager
  • 'Ho sognato Dybala sul dischetto, poi mi hanno svegliato'
  • (ANSA) - BOLOGNA, 22 MAG - Se il Bologna dovesse battere la Juve, "se dovessimo fare risultato" sarà "solo per noi, per il Bologna, per la società, per i tifosi, senza pensare agli altri, fare favori agli altri". Lo assicura Sinisa Mihajlovic, allenatore dei rossoblù che domani sera al Dall'Ara ospitano la squadra di Andrea Pirlo, che si gioca la Champions all'ultima di campionato.
        "Abbiamo sempre pensato a noi stessi. Noi giochiamo per noi, se riuscissimo a fare un risultato saremo contenti per noi, non me ne frega niente degli altri", ha ribadito nella conferenza stampa della vigilia. Vincendo domani, il Bologna "potrebbe finire nella parte sinistra della classifica e allora sarebbe una stagione abbastanza buona, visto che ci siamo salvati senza finire mai nella lotta. Visto che ci sono anche squadre del nostro stesso livello o anche attrezzati più di noi che hanno rischiato".
        L'allenatore serbo, che in settimana aveva 'predetto' gli arbitri che sarebbero stati assegnati alla sfida con i bianconeri, Valeri e Giacomelli al Var, ha raccontato un sogno.
        "Ieri sono andato a fare una visita di controllo in ospedale e mi hanno addormentato. Quando mi hanno svegliato, stavo sognando un rigore per la Juve e Dybala sul dischetto. Eravamo 0-0. Era rigore netto, tra l'altro. Ho pensato: se calcia Dybala, significa che Ronaldo è uscito. Ma poi mi sono svegliato e non so com'è finita... ". (ANSA).