Beckenbauer: "Il mondo ride di noi, ma Loew deve continuare"

Beckenbauer: "Il mondo ride di noi, ma Loew deve continuare"

Ex stella tedesca: "In Nazionale serve un leader carismatico"

Solutions Manager
  • Ex stella tedesca: "In Nazionale serve un leader carismatico"
  • (ANSA) - ROMA, 20 NOV - L'umiliante ko per 6-0 subito in Nations League dalla Germania in Spagna ha acceso il dibattito soprattutto sul futuro dell'attuale ct Joachim Loew, lo stesso che trascinò i tedeschi alla conquista del trionfo mondiale in Brasile nel 2014. Anche Franz Beckenbauer è sceso in campo per dire la sua e, in un'intervista alla Bild, il 'Kaiser' ha spiegato che "Loew deve continuare e affrontare l'Europeo".
        Il ct, tuttavia, in patria è già stato bocciato: la sua popolarità è ai minimi termini. Criticata la scelta di escludere i 'senatori' Mats Hummels, Thomas Mueller e Jerome Boateng.
        "Thomas Mueller ripristinerebbe le buone condizioni della squadra. Proprio come accade al Bayern nei momenti difficili - ha detto Beckenbauer -. Se le cose non funzionano, Loew dovrà prendere una nuova strada. Nella squadra è necessaria la presenza di un leader carismatico, quando le cose non vanno bene. Il mondo ride di noi, ma per fortuna questi fallimenti sono rari in Nazionale". (ANSA).