Young Boys: Wagner, Atalanta è forte ma noi giochiamo in casa

Young Boys: Wagner, Atalanta è forte ma noi giochiamo in casa

Young Boys, in porta c'è Faivre: 'Occhio a Zapata'.Fassnacht out

Solutions Manager
  • Young Boys, in porta c'è Faivre: 'Occhio a Zapata'.Fassnacht out
  • (ANSA) - BERGAMO, 22 NOV - "L'Atalanta è una squadra forte e omogenea, come abbiamo visto all'andata, ma domani avremo lo stadio tutto per noi e faremo il nostro gioco". David Wagner, allenatore dello Young Boys, mostra di non temere la squadra di Gian Piero Gasperini alla vigilia della partita di domani a Berna.
        L'Atalanta "gode di tutto il mio rispetto e segna tanto, ma in questo girone i distacchi sono minimi e il livello è molto simile - spiega in videoconferenza stampa -. Alla fine sono le piccole cose che cambiano le partite: dobbiamo sfruttare la più piccola occasione". Wagner è però alle prese con alcune assenze: e spiega che è "difficile sostituire Fassnacht, ma giocheremo comunque con due ali. In difesa Lustenberger c'è. Anche se la situazione degli infortuni non è bella, siamo tutti contenti di andarcela a giocare: la pausa per le Nazionali ci ha aiutato a preparare mentalmente la partita".
        Accanto al suo tecnico, Guillaume Faivre, chiamato a sostituire in porta l'infortunato Von Ballmoos: "Ci sono abbastanza giocatori da temere fra i nerazzurri, tra questi Zapata che è molto forte fisicamente e può fare male. Io sono tranquillo e in ciò mi aiutano l'esperienza e l'autostima - chiude il portiere 34enne -. Vivo con gioia questa occasione: vogliamo vincere per non essere più gli ultimi del girone. Il Wankdorfstadion sarà pieno, è bello sentire le energie e le emozioni del pubblico". (ANSA).