Superlega: Ulivieri;club hanno sbagliato, ora salvare futuro

Superlega: Ulivieri;club hanno sbagliato, ora salvare futuro

N.1 Aiac, ripensamento sistema a partire da riduzione costi

Solutions Manager
  • N.1 Aiac, ripensamento sistema a partire da riduzione costi
  • (ANSA) - ROMA, 26 APR - "Superlega? I club hanno sbagliato, ma la cosa non si è realizzata. Ci sarà da prendere posizione anche per il futuro, cosa che la federazione farà oggi, e di questo siamo contenti, per la salvaguardia del campionato italiano". Lo dice il presidente dell'Aiac Renzo Ulivieri, entrando in consiglio federale della Figc che tra le altre cose esaminerà una norma di salvaguardia per il campionato italiano a seguito del fallito tentativo di aderire alla Superlega europea da parte di Juventus, Inter e Milan.
        "Oggi mi aspetto una normale presa di posizione della federazione in coerenza con le posizioni della Uefa e della Fifa - aggiunge UIlivieri - Se mi aspetto una punizione dura per i club 'secessionisti'? La cosa non si è realizzata, è stata una cosa sbagliata e hanno pensato male, ma fortunatamente sia la federazione che Uefa e Fifa hanno preso posizioni molto chiare".
        Innegabile tuttavia che il sistema attuale è diventato insostenibile per il calcio italiano: "La prima cosa che mi viene da pensare è la riduzione dei costi - spiega il numero uno dell'Assoallenatori - parlo di calcio di alto livello. Abbiamo bisogno di rispettare i bilanci ma come associazione non possiamo entrare nel merito del mercato libero. Certo, un ripensamento in questo stato di cose credo vada fatto". (ANSA).