Superlega: Tebas 'avrebbe distrutto nostro ecosistema'

Superlega: Tebas 'avrebbe distrutto nostro ecosistema'

N.1 Liga 'Quello che fanno City e Psg è doping economico'

Solutions Manager
  • N.1 Liga 'Quello che fanno City e Psg è doping economico'
  • (ANSA) - ROMA, 15 NOV - "La Superlega non avrebbe risolto le problematiche del calcio europeo. Il calcio non è rappresentato da venti club per quanto grandi e potenti siano. Abbiamo oltre 1500 club che non erano compresi in quel progetto. La Superlega avrebbe aggravato le condizioni di tutti gli altri", lo ha detto Javier Texas, presidente della Liga al Social Football Summit.
        Poi ha continuato: "I problemi scaturiti dalla pandemia non si risolvono cambiando i format, ma attraverso norme di controllo economico nei campionati domestici. La Superlega non risolve questo, anzi distruggerebbe l'ecosistema del calcio". Tebas poi prende ad esempio quanto fatto in Spagna post pandemia: "Possiamo uscire da questa situazione solo con il controllo e la riduzione dei costi. Grazie a tutto questo il Barca può accedere ai mercati finanziari, ma vale anche per tutti i club spagnoli che sono sopravvissuti al Covid proprio grazie a questo.
        Dobbiamo essere rigidi negli apporti di capitale illimitati dei club, questo aumenta l'inflazione e lo vedremo con il Psg e il Manchester City. Quello che fanno loro è doping economico e la Uefa non sta ponendo un freno a tutto questo". (ANSA).