+Superlega:Perez "calcio si evolve,niente esclusione Champions"+

+Superlega:Perez "calcio si evolve,niente esclusione Champions"+

"Tranquilli, nemmeno da nazionali. Più soldi per tutti"

Solutions Manager
  • "Tranquilli, nemmeno da nazionali. Più soldi per tutti"
  • (ANSA) - ROMA, 20 APR - "I giovani hanno perso interesse, il calcio deve evolversi: ci saranno più soldi per tutti". Così Florentino Perez nell'intervista-monologo sulla Superlega. "Il pallone deve adattarsi ai tempi - spiega il n.1 del Real - il pubblico diminuisce. E con la pandemia, siamo tutti rovinati.
        Abbiamo capito che dobbiamo cambiare qualcosa per rendere questo sport più attrattivo per tutti". Quanto alle minacce dell'Uefa dell'esclusione immediata dei club dalla Champions, Perez è sicuro: "I giocatori della Superlega stiano tranquilli, il divieto di giocare con le Nazionali non ci sarà. Né il Real, né il City verranno esclusi dalla Champions". (ANSA).