Lazio: Sarri applaude i suoi, bravi ad avere pazienza

Lazio: Sarri applaude i suoi, bravi ad avere pazienza

"Partita difficile, poi un campo così non è degno di Roma"

Solutions Manager
  • "Partita difficile, poi un campo così non è degno di Roma"
  • (ANSA) - ROMA, 11 SET - Tre punti pesantissimi, quelli ottenuti dalla Lazio in casa contro il Verona. Il 2-0 finale non racconta nel dettaglio quanto sia stato complicato per gli aquilotti superare la formazione di Gabriele Cioffi. Lo sa bene Maurizio Sarri, che in conferenza stampa si dice 'soddisfatto': "Era una partita difficile, il Verona è una squadra dinamica, ti viene a prendere uomo contro uomo per tutto il campo. Noi abbiamo fatto cinque falli in tutta la partita, loro 24-25...
        Siamo stati bravi ad avere pazienza". Dopo un commento sul manto di gioco dell'Olimpico ("Quando si giocano partite su di un campo del genere, indegno per la città di Roma, è ancora più complicato"), Sarri spiega poi il dito medio rivolto alla panchina scaligera: "Col direttore sportivo del Verona Francesco Marroccu ci conosciamo da tanti anni, avevo capito che mi aveva detto 'Mettiti a sedere' e mi ero arrabbiato. In realtà mi aveva detto 'Stai calmo', ci abbiamo riso sopra, è tutto chiarito".
        (ANSA).