Il Milan non incide, Napoli conquista San Siro e la vetta

Il Milan non incide, Napoli conquista San Siro e la vetta

Rigore Politano,poi Giroud e Simeone. Due traverse per rossoneri

Solutions Manager
  • Rigore Politano,poi Giroud e Simeone. Due traverse per rossoneri
  •  E' il Napoli a vincere la sfida scudetto di San Siro contro il Milan, e la squadra di Spalletti - squalificato - più cinica e spietata, conquista la vetta della classifica in condivisione con l'Atalanta. Gol di Politano su rigore procurato da Kvaratskhelia - una spina nel fianco del Milan per tutta la partita -, poi pari di Giroud e raddoppio di Simeone che chiude la partita. Resta l'amaro del Milan che si vede spezzare la gioia in gola da due traverse. Ai rossoneri è mancato l'estro di Leao, i suoi strappi, la sua imprevedibilità palla al piede. E' mancato l'uomo che può, in ogni istante, ribaltare gli equilibri. Krunic, schierato sulla sinistra, non regge il confronto. Il Napoli, invece, senza Osimhen, sceglie prima Raspadori, poi Simeone e i rimpianti sono minori. Vince la squadra più concreta e con più alternative. Il Milan, che non può trovarsi in difficoltà di organico dopo appena sette partite, perde l'imbattibilità stagionale e scivola al quinto posto dietro a Napoli, Atalanta, Udinese e Lazio. La cronaca