Champions: Juve col Benfica, è sfida da dentro o fuori

Champions: Juve col Benfica, è sfida da dentro o fuori

Milan cerca i tre punti, Napoli nuove conferme

Solutions Manager
  • Milan cerca i tre punti, Napoli nuove conferme
  • (ANSA) - ROMA, 13 SET - Il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri, prima della gara contro il PSG, era stato molto chiaro: "La gara da vincere sarà quella contro il Benfica". Nonostante l'amaro in bocca per il risultato contro i parigini, i bianconeri si preparano alla gara contro i lusitani nel secondo turno di Champions League. La Juventus, secondo gli esperti Sisal, parte favorita a 2,20 contro il 3,25 del Benfica mentre si sale leggermente per il pareggio offerto a 3,40. La formazione, oggi allenata da Roger Schmidt, tra l'altro ha un bilancio positivo con i torinesi che hanno vinto in una sola occasione, quasi 30 anni fa.
        Il Milan fa il suo esordio a San Siro in Champions League ospitando una Dinamo Zagabria vincitrice a sorpresa, nella prima giornata, contro il Chelsea. I rossoneri, per gli esperti Sisal, sono favoritissimi a 1,30 contro il 10 degli ospiti mentre la quota quasi si dimezza, a 5,50, per il pareggio. La formazione croata si è imposta solo nel 1967 contro i rossoneri, in casa, e ha una striscia aperta di 4 sconfitte consecutive nei confronti della formazione di Pioli.
        Travolto il Liverpool, il Napoli vola a Glasgow per affrontare i Rangers nettamente sconfitti dall'Ajax la scorsa settimana.
        Azzurri favoritissimi a 1,80 contro il 4,25 dei padroni di casa con il pareggio in quota a 3,25. Le due formazioni, che non si sono mai affrontate nella loro storia, giocheranno a viso aperto tanto che un Ribaltone, a 6,75, è nelle corde della sfida. Il VAR è stato protagonista dell'ultima giornata in Serie A e non è detto che non lo diventi anche in Champions League, ipotesi offerta a 3,75. (ANSA).