Champions: Dybala: "Platini un idolo, l'esultanza è un omaggio"

Champions: Dybala: "Platini un idolo, l'esultanza è un omaggio"

Con la rete numero 105 l'argentino sblocca la partita con Zenit

Solutions Manager
  • Con la rete numero 105 l'argentino sblocca la partita con Zenit
  • (ANSA) - TORINO, 02 NOV - "L'esultanza è stata un omaggio, per me è un idolo come lo è per il calcio e per la Juve: volevo già farlo contro l'Inter, ma non mi sembrava il caso": così Paulo Dybala, attaccante della Juventus, dopo aver superato e staccato Michel Platini nella classifica marcatori di tutti i tempi dei bianconeri. La Joya, in occasione della rete numero 105 con la quale ha sbloccato la sfida contro lo Zenit, ha esultato sdraiandosi per terra con un braccio sotto la testa, proprio come fece Le Roi nella finale di Coppa Intercontinentale del 1985. (ANSA).