Calcio: Sampdoria; Giampaolo, con Spezia gara pesante

Calcio: Sampdoria; Giampaolo, con Spezia gara pesante

Tecnico, la fiducia devo guadagnarla io con i risultati

Solutions Manager
  • Tecnico, la fiducia devo guadagnarla io con i risultati
  • (ANSA) - GENOVA, 16 SET - Per l'allenatore della Sampdoria Giampaolo la gara di domani "con lo Spezia sarà una partita pesante e molto importante". Il tecnico non sarà in panchina per la squalifica e al suo posto ci sarà il vice Francesco Conti.
        "La fiducia devo guadagnarla io attraverso i risultati.
        Quotidianamente. Non godo di bonus, né io né nessun altro allenatore".
        "Affrontiamo una squadra che ha una precisa identità, che finora ha fatto tre punti in più di noi " ha aggiunto l'allenatore. "Abbiamo lavorato bene, ma quello che conta sono soprattutto l'attivazione mentale, la rabbia, la determinazione e la personalità. Sono tutte cose che possono fare la differenza. L'aspetto emozionale sarà determinante e mi auguro che la squadra possa fare una partita ambiziosa per se stessa e nei confronti della maglia che indossa" ha aggiunto Giampaolo.
        Il tecnico recupera Colley in difesa e l'idea è quella di proporre di nuovo dal primo minuto Vieira davanti alla difesa con Villar in panchina. A centrocampo nessun dubbio con Leris e Djuricic esterni mentre Rincon e Sabiri saranno quelli che avranno il compito di impostare la manovra.
        "La cosa che più mi dispiace è l'espulsione, il fatto di non poter essere in panchina domani -ha detto ancora -. Per quanto riguarda il gruppo ritengo sia isolato dalle voci e faccia le cose nel modo giusto. Siamo una buona squadra. Abbiamo anche fatto partite in cui siamo andati oltre alle nostre aspettative e non siamo mai stati ostaggi degli avversari. Paghiamo una partita di m…. e il fatto di aver portato a casa pochissimi punti". (ANSA).