Bassetti "aprire gli stadi con capienza ridotta"

Bassetti "aprire gli stadi con capienza ridotta"

L'infettivologo: "Solo per 10-15% distanziamenti possibili"

Solutions Manager
  • L'infettivologo: "Solo per 10-15% distanziamenti possibili"
  • (ANSA) - GENOVA, 26 APR - "Riaprono teatri e cinema, anche al chiuso, ma gli stadi no". Sulla sua pagina Facebook il professor Matteo Bassetti, direttore della clinica di Malattie infettive dell'ospedale San Martino di Genova, parla della riapertura degli stadi dopo aver postato sui social un'immagine di una partita del torneo Atp di tennis a Barcellona. "La Spagna, dai prossimi giorni consentirà la presenza del pubblico sugli spalti con il 40% della capienza massima. E in Italia? Gli stadi non riaprono, eppure gli stadi sono all'aperto e con una capienza ridotta al 10-15% potrebbero consentire tutti i distanziamenti del caso. Trovo che gli stadi con adeguate misure di sicurezza siano sicuri dal punto di vista del contagio.
        Perché non lavorare per disputare almeno le due ultime partite del campionato di serie A con una parte del pubblico?". (ANSA).